Milano 2021: «Né di bandiera, né un déjà-vu. Serve il candidato del futuro»

Milano 2021: «Né di bandiera, né un déjà-vu. Serve il candidato del futuro» L’ex assessore: «Poco tempo, basta pensare al passato Se pensiamo ai nomi siamo morti. Ora sparigliamo» Maurizio Lupi, deputato di centrodestra, ex ministro, ex assessore, milanese, manca un anno e mezzo alle Comunali. La sinistra sembra che ripresenti Sala, e dalla vostra parte la situazione qual è? «Mi pare assolutamente normale che ci sia Sala, sarebbe anomalo se non si ricandidasse non facendosi giudicare. Il problema…

Continua a leggere …

Intervista a La Verità: “Mi dimisi ed è finito tutto nel nulla, ma certi soloni non chiedono scusa”

“Mi dimisi ed è finito tutto nel nulla, Ma certi soloni non chiedono scusa” «Nel 2015 lasciai le Infrastrutture da non indagato, solo per lo “scandalo” dell’orologio regalato a mio figlio. C’è stata una nuova archiviazione, però alcuni giornalisti continuano a comportarsi come degli inquisitori»   Buongiorno Maurizio Lupi, come sta? «Sto bene perché non ho nessun rimpianto e nessuna recriminazione. Quando mi sono dimesso da ministro l’ho fatto per difendere un’idea di politica e di governo, ma soprattutto…

Continua a leggere …

Consultazioni: Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo che ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di #responsabilità per dare un Governo al Paese.

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,,, Commenti disabilitati su Consultazioni: Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo che ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di #responsabilità per dare un Governo al Paese.
Il risultato elettorale ci offre l’immagine di un Paese diviso, di una società non pacificata e dell’ennesimo tentativo di riporre la speranza nel cambiamento politico.

Continua a leggere …