Proposta: facciamo che chi perde a Milano poi viene a governare Roma? – Lettera a Il Foglio

Al direttore – Condivido gli aggettivi che colorano l’analisi politica dell’editoriale del Foglio di ieri sulla candidatura di Stefano Parisi a sindaco di Milano. Non mi piace il titolo. Io avrei scritto: “La risorsa di Parisi a Milano sono i suoi”. Ma, con ordine: grottesco, tragicomico, farlocca ben dicono della situazione creatasi a Roma nel centrodestra. La lite romana è solo l’epilogo del centrodestra che abbiamo abbandonato. Salendo sul palco di Bologna, Berlusconi ha dato compimento alla vignetta in…

Continua a leggere …

Serve coalizione credibile centrodestra – moderati

(AGI) – Rho (Milano), 26 ott. – Una “coalizione credibile di centro-destra e moderati che rappresenti un’alternativa positiva”. Passa da qui, secondo Maurizio Lupi, la strada del centro destra per riconquistare Milano: a margine dell’assemblea di Assolombarda, il capogruppo alla Camera di Ncd ha commentato il sondaggio pubblicato oggi dal Corriere della Sera su alcuni possibili candidati a Palazzo Marino, tra cui lui stesso, sottolineando che “il sondaggio dice quello che dicono tutte le persone di buon senso: se…

Continua a leggere …

LUPI A PORTA A PORTA: STUPISCE CHE BRUNETTA APPLICHI DOPPIA MORALE TIPICA DEI COMUNISTI

“Stupisce che Renato Brunetta applichi la doppia morale tipica dei comunisti. Quando Berlusconi al Governo si avvale del sostegno di parlamentari eletti in altri schieramenti, li chiama “responsabili”. Se responsabilmente noi continuiamo a sostenere un governo di alleanze, che fu l’intuizione di Berlusconi nel 2013, siamo dei traditori. Dovremmo mandare in malora il Paese e la ripresa che finalmente c’è per fare un piacere a Brunetta?” Lo ha detto Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area Popolare (Ncd –…

Continua a leggere …

Costruiamo una zattera per i moderati. ll centrodestra è imploso ma anche l'altro fronte è dilaniato – Intervista al Corriere della Sera

«Non possiamo gettarci nelle braccia del leader pd» MILANO A sentirlo, «non esiste nessuna tentazione renziana». Ovvio che l’onorevole Maurizio Lupi ha letto e riletto le dichiarazioni prima di Pier Ferdinando Casini, poi di Fabrizio Cicchitto, ma insiste: «Sarebbe un errore clamoroso gettarsi nelle braccia di Renzi. Noi ci impegneremo fino alla morte per costruire una zattera su cui portare quei milioni di elettori che non si riconoscono né in Renzi né in Salvini o in Grillo e non…

Continua a leggere …

Pubblicato inInterviste,News Tagged,, Commenti disabilitati su Costruiamo una zattera per i moderati. ll centrodestra è imploso ma anche l'altro fronte è dilaniato – Intervista al Corriere della Sera
Centrodestra in macerie per logiche da vecchia politica – Intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno

BARI. Maurizio Lupi, capogruppo alla Camera di Ncd-Ap era ieri in Puglia con il coordinatore regionale del partito, Massimo Cassano per un tour elettorale. Lupi cosa pensa della lista della commissione Antimafia sugli impresentabili?  Condivido quanto detto da Cantone e credo che la commissione abbia fatto una scelta politica, oltretutto fuori tempo massimo. Temo quei sistemi che con l’intenzione della purezza fanno danni alle persone e alle istituzioni e che hanno unica conseguenza quella di allontanare ultioremente i cittadini…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,, Commenti disabilitati su Centrodestra in macerie per logiche da vecchia politica – Intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno
Il centrodestra unito deve impedire la nascita del Partito della Nazione – Intervista al Corriere della Sera

Piuttosto che aspettare un leader si dovrebbe smettere di parlare di «tradimenti» e partire da un programma comune  ROMA Visto che le elezioni regionali di fine mese vengono vissute anche in chiave sportiva, chiediamo a Maurizio Lupi, ex ministro delle Infrastrutture, oggi capogruppo di Area popolare (Ncd e Udc) alla Camera, il suo pronostico: 4 a 3 per il centrosinistra, 5 a 2, 6 a 1… «Mai fatte scommesse. Piuttosto, ho una terribile paura che i non votanti superino…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,, Commenti disabilitati su Il centrodestra unito deve impedire la nascita del Partito della Nazione – Intervista al Corriere della Sera
Centrodestra italiano impari da Cameron il coraggio del cambiamento

“L’indiscutibile successo in Gran Bretagna, del leader Tory, David Cameron, che dimostra tra l’altro e ancora una volta che è meglio fidarsi dei voti veri piuttosto che dei sondaggisti, che peraltro avevano già toppato in Francia, è un segnale importante per l’Europa. L’aver saputo coniugare rigore nei conti e politiche pro crescita, insieme a un programma di welfare impostato più sul protagonismo della società civile che dello Stato, è stata l’arma vincente dei Conservatori inglesi, che ora, forti della praticamente…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Centrodestra italiano impari da Cameron il coraggio del cambiamento