Vi racconto come è andato l’incontro con Conte di stamattina

Vi racconto come è andato l'incontro con Conte di stamattina Vi racconto come è andato l'incontro con Conte di stamattina. Pubblicato da Maurizio Lupi su Mercoledì 1 aprile 2020

Continua a leggere …

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete soprattutto a tutela del sistema produttivo. Draghi ha detto che bisogna inondare di liquidità le aziende. Bisogna che questo avvenga subito e il decreto Cura Italia non ha ancora fatto scattare questa dinamica. Bisogna che chi richiede un prestito alla banca lo ottenga immediatamente, con garanzia dello Stato, come sta succedendo in altri paesi. Ecco, tra le altre, alcune modalità: – Alle #imprese superiori ai 5 milioni di…

Continua a leggere …

Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà

Per lavorare insieme occorre ascoltare la voce della nostra gente a cui abbiamo chiesto per tutelare la salute un sacrificio enorme: la limitazione della #libertà. Ora dobbiamo ascoltare quello che ci chiedono i #medici e il personale sanitario (più protezione, più tamponi), le #imprese (più liquidità per non morire), gli #insegnati e gli #studenti (la scuola è il primo grande investimento), le #famiglie (non lasciateci senza lavoro) e così via. Quando avremo sconfitto questo nemico, però, dovremo restituire a tutti più libertà, più benessere, più società, meno burocrazia e più…

Continua a leggere …

Dopo l’incontro di ieri del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione non è superfluo ribadire che cosa vuol dire fare un lavoro in comune

Dopo l’incontro di ieri del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione non è superfluo ribadire che cosa vuol dire fare un lavoro in comune. Perché lavorare insieme in un momento di crisi drammatica come questo è un dovere ma per farlo è necessario ascoltare e confrontarsi con le proposte delle opposizioni. Noi riteniamo che il decreto #CuraItalia sia insufficiente a fronteggiare l’emergenza economica, sia in termini di risorse stanziate sia per la copertura della platea di soggetti economici interessati. In fase…

Continua a leggere …

Non si può gestire un’emergenza come quella drammatica che il Paese sta vivendo con dirette Facebook

Non si può gestire un’emergenza come quella drammatica che il Paese sta vivendo con dirette Facebook. Il presidente del Consiglio prende provvedimenti e li comunica direttamente ai cittadini, ma sui provvedimenti da prendere il contributo del Parlamento è non solo utile ma necessario. Faccio un solo esempio: si blocca tutto ciò che non sia direttamente connesso alla filiera alimentare, ma ci si dimentica l’informatica, se si bloccano le casse dei supermercati che cosa succede? E se saltano i Pc…

Continua a leggere …

Cura Italia: Se manca il pane non dai una brioche

Se manca il pane non dai una brioche. Abbiamo collaborato con il governo presentando le nostre proposte, e in questi giorni insieme agli altri partiti dell’opposizione in un confronto assiduo, e dopo una lunga fase di indecisione finalmente il governo ha approvato il ‘decreto marzo’. Questo ritardo ha già provocato incertezze a tutti coloro che in questi giorni dovevano adempiere alle scadenze fiscali. I 25 miliardi stanziati sono un primo importantissimo segnale, ma ricordiamoci che se manca il pane…

Continua a leggere …

Vi presento le 4 proposte di Noi con l’Italia al Presidente Conte per affrontare l’emergenza economica che sta vivendo il nostro Paese a causa del CoronaVirus

Vi presento le 4 proposte di Noi con l’Italia al Presidente Conte per affrontare l’emergenza economica che sta vivendo il nostro Paese a causa del CoronaVirus: – Azzeramento per almeno tre mesi dei contributi dovuti ai lavoratori da parte delle aziende. – Cassa integrazione per i dipendenti delle aziende colpite dalla crisi estesa anche alle micro-imprese. – Burocrazia zero: bisogna dare immediata priorita’ ad agevolazioni reali per le pratiche di finanziamento e per i bandi. – Moratoria di un anno sui leasing…

Continua a leggere …

Conte la smetta di accendere inutili polemiche

Conte la smetta di accendere inutili polemiche. Se si dice che è il momento dell’unità, del lavorare insieme di fronte all’emergenza sanitaria bisogna essere conseguenti alle parole. È il fattore di unità è e deve essere il capo del governo. Per questo stupiscono molto negativamente le polemiche scatenate dallo stesso presidente del Consiglio che in piena emergenza si occupa di indicare responsabili, avocare a sé poteri delle regioni e si lamenta pubblicamente di chi non risponde alle sue telefonate. Al Paese tutto questo non…

Continua a leggere …