Intervista a Il Giornale: Irresponsabile la ministra che lancia il “tutti promossi

«Irresponsabile la ministra che lancia il “tutti promossi”» Il leader di Noi con l’Italia: «Studenti e docenti lavorano più di prima. Diseducativo non premiarli»     Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia, lei ha definito diseducativo e ingiusto permettere che siano tutti promossi. Perché? È irresponsabile che il ministro dell’istruzione lanci il tutti promossi nel momento in cui la scuola fa i conti con una situazione incredibile e sta dimostrando di essere la prima istituzione del paese, con…

Continua a leggere …

Intervista al Corriere della Sera: C’è un passo in avanti, ma si aiutino subito le aziende

C’è un passo in avanti, Ma si aiutino subito le aziende ROMA Maurizio Lupi, deputato e guida del più piccolo partito di opposizione (Noi con l’’Italia), ieri ha partecipato con tutto il centrodestra all’incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Per la prima volta, mi è sembrato che si sia compiuto un passo avanti. Noi abbiamo sempre chiesto di poter collaborare, pur restando all’opposizione e senza alcuna tentazione di governo di unità nazionale; ma, finora, avevamo ricevuto più…

Continua a leggere …

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete soprattutto a tutela del sistema produttivo. Draghi ha detto che bisogna inondare di liquidità le aziende. Bisogna che questo avvenga subito e il decreto Cura Italia non ha ancora fatto scattare questa dinamica. Bisogna che chi richiede un prestito alla banca lo ottenga immediatamente, con garanzia dello Stato, come sta succedendo in altri paesi. Ecco, tra le altre, alcune modalità: – Alle #imprese superiori ai 5 milioni di…

Continua a leggere …

Stasera Italia: Non sottovalutare il #CoronaVirus significa prendersi cura di una comunità ed essere responsabili

Dobbiamo continuare ad affrontare l’emergenza con serietà, lo dico da milanese. Forse ci sembrerà che sia passato molto tempo dal primo paziente positivo in Italia, ma non è così. Era il 21 febbraio e in meno di 20 giorni solo in lombardia abbiamo più di 9 mila contagiati e 700 morti. Non sottovalutare il #CoronaVirus significa anzitutto prendersi cura di una comunità ed essere responsabili, prendendo tutte le misure necessarie per superare l’emergenza. In questi giorni come opposizione abbiamo incontrato il…

Continua a leggere …

Ora sostegno alle famiglie, alle scuole paritarie e alle imprese

Ora sostegno alle famiglie, alle scuole paritarie e alle imprese. Dopo aver dato ascolto alla scienza assumendosi la responsabilità di una decisione difficile come la chiusura delle scuole e dell’università, ora la politica vada fino in fondo nel compito che le è proprio, la guida del paese, prendendo in considerazione tutti i fattori che sono implicati nell’emergenza sanitaria creatasi. Non bisogna lasciare sole le #famiglie, non bisogna lasciare sole le #scuole, soprattutto le paritarie che si trovano a gestire una situazione con…

Continua a leggere …

Vi presento le 4 proposte di Noi con l’Italia al Presidente Conte per affrontare l’emergenza economica che sta vivendo il nostro Paese a causa del CoronaVirus

Vi presento le 4 proposte di Noi con l’Italia al Presidente Conte per affrontare l’emergenza economica che sta vivendo il nostro Paese a causa del CoronaVirus: – Azzeramento per almeno tre mesi dei contributi dovuti ai lavoratori da parte delle aziende. – Cassa integrazione per i dipendenti delle aziende colpite dalla crisi estesa anche alle micro-imprese. – Burocrazia zero: bisogna dare immediata priorita’ ad agevolazioni reali per le pratiche di finanziamento e per i bandi. – Moratoria di un anno sui leasing…

Continua a leggere …