Intervista al Corriere della Sera: C’è un passo in avanti, ma si aiutino subito le aziende

C’è un passo in avanti, Ma si aiutino subito le aziende ROMA Maurizio Lupi, deputato e guida del più piccolo partito di opposizione (Noi con l’’Italia), ieri ha partecipato con tutto il centrodestra all’incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Per la prima volta, mi è sembrato che si sia compiuto un passo avanti. Noi abbiamo sempre chiesto di poter collaborare, pur restando all’opposizione e senza alcuna tentazione di governo di unità nazionale; ma, finora, avevamo ricevuto più…

Continua a leggere …

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete soprattutto a tutela del sistema produttivo. Draghi ha detto che bisogna inondare di liquidità le aziende. Bisogna che questo avvenga subito e il decreto Cura Italia non ha ancora fatto scattare questa dinamica. Bisogna che chi richiede un prestito alla banca lo ottenga immediatamente, con garanzia dello Stato, come sta succedendo in altri paesi. Ecco, tra le altre, alcune modalità: – Alle #imprese superiori ai 5 milioni di…

Continua a leggere …

Dopo l’incontro di ieri del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione non è superfluo ribadire che cosa vuol dire fare un lavoro in comune

Dopo l’incontro di ieri del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione non è superfluo ribadire che cosa vuol dire fare un lavoro in comune. Perché lavorare insieme in un momento di crisi drammatica come questo è un dovere ma per farlo è necessario ascoltare e confrontarsi con le proposte delle opposizioni. Noi riteniamo che il decreto #CuraItalia sia insufficiente a fronteggiare l’emergenza economica, sia in termini di risorse stanziate sia per la copertura della platea di soggetti economici interessati. In fase…

Continua a leggere …

Covid19: LE PROPOSTE AL DECRETO FISCALE DI NOI CON L’ITALIA

NOI CON L’ITALIA PROPOSTE AL DECRETO FISCALE CAPO 1 – LAVORO – CIGS e FIS strumenti importanti soprattutto se immediati e di semplice accessibilità per tutti i settori e per tutte le dimensioni aziendali – Per le IMPRESE CHE ESPORTANO e che hanno in essere commesse all’estero caratterizzate da penali rispetto ai tempi di consegna, è necessario prevedere: un fondo per le penali a causa di ritardata consegna qualora il contratto non sia retto da diritto italiano, un sistema…

Continua a leggere …

Subito, in maniera semplice e per tutti (Famiglie, Imprese, Partite Iva).

Subito, in maniera semplice e per tutti (#famiglie, #imprese, #PartiteIva). Questi sono i criteri che devono avere le politiche per fronteggiare il #CoronaVirus. I 25 miliardi stanziati che abbiamo votato (1,1% del PIL) sono stati un segnale importante: le richieste dell’opposizione di centrodestra sono state ascoltate! Mi auguro che da oggi, nella differenza di opinioni, si continui sulla strada del lavoro insieme. In gioco c’è la salute, il benessere, il senso stesso di essere Stato. Subito, in maniera semplice e per tutti…

Continua a leggere …

Covid-19: La situazione è drammatica e i dati della Lombardia (+2000 contagi in soli 2 giorni) ne testimoniano la gravità

La situazione è drammatica e i dati della Lombardia (+2000 contagi in soli 2 giorni) ne testimoniano la gravità. Proprio per questo, nell’incontro di oggi con il Presidente del Consiglio Conte, abbiamo dato la disponibilità di tutta l’opposizione a lavorare insieme con il Governo per fronteggiare quella che è una vera e propria guerra. Le nostre richieste sono state la chiusura totale fino al 3 Aprile (a sostegno della richiesta di Lombardia e Veneto) di tutte le attività commerciali…

Continua a leggere …

Ora sostegno alle famiglie, alle scuole paritarie e alle imprese

Ora sostegno alle famiglie, alle scuole paritarie e alle imprese. Dopo aver dato ascolto alla scienza assumendosi la responsabilità di una decisione difficile come la chiusura delle scuole e dell’università, ora la politica vada fino in fondo nel compito che le è proprio, la guida del paese, prendendo in considerazione tutti i fattori che sono implicati nell’emergenza sanitaria creatasi. Non bisogna lasciare sole le #famiglie, non bisogna lasciare sole le #scuole, soprattutto le paritarie che si trovano a gestire una situazione con…

Continua a leggere …

Diretta Settimanale: Voteremo NO al Dl Fiscale perché i cittadini non sono nemici dello Stato o limoni da spremere

Al #DlFiscale voteremo no perché i cittadini non sono nemici dello Stato o limoni da spremere. No alla cultura del sospetto, no a pene più severe, si a più efficienza, più computer per l’amministrazione pubblica e meno manette. #DirettaSettimanale #TorniamoAFarePolitica

Continua a leggere …

Il mio intervento in aula per spiegare le ragioni del no alla fiducia al ddl (insufficiente) sulle disposizioni per la tutela del lavoro e la risoluzione di crisi aziendali

Continua a leggere …