INTERPELLANZA – Pagamenti POS

Io non sono un nemico delle banche e della finanza, non ho pregiudizi in merito, sono per me strumenti necessari e positivi per un’economia moderna. Ma devo purtroppo constatare che a volte nel mondo della finanza c’è chi fa il possibile per scatenare le critiche di chi opera nell’economia reale. E si tratta di critiche pienamente giustificate. L’ultimo caso che ho segnalato al ministro dell’Economia con una interpellanza è quello del gruppo finanziario #Nexi, che fornisce servizi e infrastrutture per…

Continua a leggere …

CASSA INTEGRAZIONE – Inps

Stamattina non so se essere deluso, arrabbiato o incazzato. Vi ricordate del mio amico Gianluca? Aveva chiesto di vedersi accreditare la Cassa Integrazione sul conto corrente bancario ma l’INPS lo aveva indirizzato alle Poste dove per prelevarli, poiché l’importo era superiore ai 1.000 euro, si sarebbe trovato costretto ad aprire un conto corrente. Ebbene, ieri sera mi ha scritto di nuovo raccontandomi la seconda parte della storia forse ancora più inquietante, anche perché l’INPS ammette candidamente nella sua risposta che di casi…

Continua a leggere …

INTERROGAZIONE in Commissione Trasporti – Alitalia

Presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, alle ore 12, la Commissione Trasporti ha svolto l’audizione, in videoconferenza, del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, sulla situazione economico-finanziaria e sulle prospettive di Alitalia a seguito dell’emergenza da coronavirus.  

Continua a leggere …

Avevamo chiesto soldi per famiglie e imprese e invece ci ritroviamo con 8,5 milioni di cartelle esattoriali dall’agenzia delle entrate

Avevamo chiesto soldi subito per famiglie e imprese e invece, a 45 giorni dallo scoppio dell'emergenza #Covid19, ci… Pubblicato da Maurizio Lupi su Giovedì 23 aprile 2020    

Continua a leggere …

Sono già passati 40 giorni dal primo Dpcm e di soldi alle imprese ancora non se ne vedono

Sono già passati 40 giorni dal primo Dpcm e di soldi alle imprese ancora non se ne vedono. Altro che burocrazia zero… ad un certo punto anche un moderato si arrabbia.   Sono già passati 40 giorni dal primo Dpcm e di soldi alle #imprese ancora non se ne vedono.Altro che burocrazia zero… ad un certo punto anche un moderato si arrabbia. Pubblicato da Maurizio Lupi su Sabato 18 aprile 2020  

Continua a leggere …

MOZIONE in Assemblea – Lavoro

Va difeso il lavoro e il lavoro non lo da lo Stato, il lavoro non è assistenzialismo, il lavoro lo danno le imprese e, sopratutto, lavoro e salute non sono in antitesi. Germania, Francia e Spagna stanno programmando la riapertura delle loro imprese e anche delle scuole (ovviamente tutelando la salute dei lavoratori). Sono matti? No. Hanno compreso che se oggi si sta morendo di Covid19, domani forse potremo morire di fame. Non si possono continuare ad usare o richiamare leggi e…

Continua a leggere …

Gli annunci non possono sostituire le decisioni

Gli annunci non possono sostituire le decisioni. Su tutti i giornali oggi leggiamo che si ripartirà dopo il 3 maggio. Pochi giorni fa il presidente del Consiglio aveva detto che eravamo pronti per la fase due. Il Paese non può stare fermo altri 24 giorni. Si devono fare le cose con prudenza, con le misure che garantiscano sicurezza sui posti di #lavoro, ma deve ripartire. La vita non è solo quella biologica. La politica deve avvalersi della competenza degli uomini…

Continua a leggere …

DlLiquidità: annuncio roboante. 400 miliardi per le imprese, ma senza regole semplici e senza che siano immediatamente applicabili

L’annuncio del #DlLiquidità è roboante: 400 miliardi per le imprese, ma servono regole semplici e immediatamente applicabili e non solo per i prestiti da 25 mila euro. Dobbiamo salvare la spina dorsale dell’Italia che è costituita da tutte le imprese, grandi, medie e piccole. Leggeremo con attenzione il testo anche perché, nonostante i continui incontri con l’opposizione (l’altisonante cabina di regia) i provvedimenti non ci sono mai stati consegnati neanche in bozza. Ma è sin d’ora evidente che la restituzione dei…

Continua a leggere …

Intervista al Corriere della Sera: C’è un passo in avanti, ma si aiutino subito le aziende

C’è un passo in avanti, Ma si aiutino subito le aziende ROMA Maurizio Lupi, deputato e guida del più piccolo partito di opposizione (Noi con l’’Italia), ieri ha partecipato con tutto il centrodestra all’incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Per la prima volta, mi è sembrato che si sia compiuto un passo avanti. Noi abbiamo sempre chiesto di poter collaborare, pur restando all’opposizione e senza alcuna tentazione di governo di unità nazionale; ma, finora, avevamo ricevuto più…

Continua a leggere …

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete

Domattina, nell’incontro del presidente del Consiglio con i leader dell’opposizione, porterò proposte concrete soprattutto a tutela del sistema produttivo. Draghi ha detto che bisogna inondare di liquidità le aziende. Bisogna che questo avvenga subito e il decreto Cura Italia non ha ancora fatto scattare questa dinamica. Bisogna che chi richiede un prestito alla banca lo ottenga immediatamente, con garanzia dello Stato, come sta succedendo in altri paesi. Ecco, tra le altre, alcune modalità: – Alle #imprese superiori ai 5 milioni di…

Continua a leggere …