MES: L’Europa potrà cambiare solo se l’Italia, paese fondatore, giocherà con forza il proprio ruolo da protagonista.

MES: L’Europa potrà cambiare solo se l’Italia, paese fondatore, giocherà con forza il proprio ruolo da protagonista. Lo faccia innanzitutto con il Mes prendendo le criticità emerse e cambiando l’accordo.   #TorniamoAFarePolitica

Continua a leggere …

Continua anche quest’anno il nostro sostegno a una realtà che aiutiamo da anni: AVSI, l’associazione volontari per il servizio internazionale.

Continua anche quest’anno il nostro sostegno a una realtà che aiutiamo da anni: AVSI, l’associazione volontari per il servizio internazionale. Una organizzazione non governativa che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in 31 Paesi del mondo, collaborando con 35 enti e oltre 700 partners. Vi invito a partecipare alla loro annuale Campagna Tende in occasione del Natale, “Sotto lo stesso cielo”, con la quale sarà possibile sostenete quattro proget

Continua a leggere …

Lupi: «Le Fiere? Un sistema per esportare il Made in Italy»

Un volume d’affari di circa 6o miliardi di euro che si perde però nella frammentazione di un settore che arriva a generare un totale di ben 908 manifestazioni. È il sistema fieristico italiano fotografato dalla «Fondazione Costruiamo il Futuro» presieduta da Maurizio Lupi. Lui che vent’anni fa, proprio nel settore fieristico, iniziò a lavorare come capo ufficio stampa prima di intraprendere la carriera politica. «È un settore che conosco benissimo — conferma — e di cui mi sono occupato…

Continua a leggere …

Nicaragua: Chiesa sotto attacco, l’Italia faccia pressioni su Ortega.

Nicaragua: Chiesa sotto attacco, l’Italia faccia pressioni su Ortega. In Nicaragua la situazione è sempre più grave. Da ieri – come riferisce il cardinale Leopoldo José Brenes Solorzano, arcivescovo di Managua – la cittadina di Masaya, a 30 km dalla capitale, è assediata da oltre mille militari e agenti di polizia. Non si ha per ora notizia di morti, ma ci sarebbero numerosi feriti. Faccio mio l’appello del cardinal Brenes e invito il ministro degli Esteri ha prendere iniziativa…

Continua a leggere …

L’Italia è il secondo paese manifatturiero d’Europa e non possiamo stupirci se il nostro diretto competitor, la Germania, compie i suoi interessi.

L’Italia è il secondo paese manifatturiero d’Europa e non possiamo stupirci se il nostro diretto competitor, la Germania, compie i suoi interessi. Dobbiamo essere noi in grado di tutelare i nostri. Se andiamo in #Brianza o in giro per l’Italia possiamo trovare molte #imprese in grado di fare un ‘’fondo di investimento’’ così alle imprese tedesche e non dobbiamo avere paura di ammetterlo. Per fare questo però, abbiamo bisogno di un #Governo nel pieno dei suoi poteri. Governo che…

Continua a leggere …

La proposta di impeachment dei 5 stelle non ha alcun fondamento.

La proposta di impeachment dei 5 stelle non ha alcun fondamento. Oltre che irresponsabile, proporre l’impeachment per il Presidente #Mattarella non ha alcun fondamento. Il capo dello Stato ha osservato scrupolosamente il dettato costituzionale, le prerogative assegnate alla Presidenza della Repubblica da quella Costituzione che i 5 Stelle evidentemente non conoscono, o pensano di poterla piegare alle loro convenienze politiche. La cultura istituzionale è come il coraggio manzoniano, chi non c’è l’ha non se la può dare.

Continua a leggere …

La mia lettera al Sussidiario.Net: All'Italia di oggi serve un partito di centro, non fake news.

All’Italia di oggi serve un partito di centro, non fake news. Caro direttore, come lei sa ho dato vita – con Raffaele Fitto, Flavio Tosi, Enrico Costa, Enrico Zanetti, Lorenzo Cesa e Saverio Romano – a una nuova formazione politica, che si è presentata in coalizione con il centrodestra alle elezioni politiche nazionali e alle elezioni della Regione Lombardia: Noi con l’Italia-Udc. Il nostro simbolo è riconoscibilissimo, ha al suo centro lo scudo crociato, ed è il simbolo del…

Continua a leggere …

Il messaggio del Capo dello Stato Sergio Mattarella è pieno di giudizi su cui riflettere

Il messaggio del Capo dello Stato Sergio Mattarella è pieno di giudizi su cui riflettere in un confronto che spero reale tra le forze politiche. Come augurio per il nuovo anno vorrei rilanciare il suo omaggio all’“Italia che ricuce” e al bisogno di unità che la anima. Buon 2019!

Continua a leggere …