Di Maio fugge come il Re l’8 settembre. Allora fu lo sbando, oggi l’Italia tira un sospiro di sollievo

Di Maio fugge come il Re l’8 settembre. Allora fu lo sbando, oggi l’Italia tira un sospiro di sollievo. Il collezionista di incarichi e líder maximo dei 5 stelle Luigi Di Maio, tre giorni prima che il popolo di cui si è sempre dichiarato portavoce si esprima in Emilia Romagna e Calabria, ha deciso di dimettersi. La sua fuga mi ha ricordato quella del Re dell’8 settembre 1943. Allora il Paese andò allo sbando, forse questa volta tirerà un…

Continua a leggere …

Sono 4 i sostantivi per definire il caso Ex Ilva gestito dal Movimento 5 Stelle: Demagogia, irresponsabilità, approssimazione e imbarazzo

Sono 4 i sostantivi per definire il caso Ex Ilva gestito dal Movimento 5 Stelle: Demagogia, irresponsabilità, approssimazione e imbarazzo

Continua a leggere …