Multe da incubo, ormai è tassazione occulta

I dati sulle multe del comune di Milano sono da incubo. In una città con 1.400.000 abitanti vengono elevate 3.500.000 multe all’anno. Certo a Milano non guidano solo i milanesi, ma l’immagine è quella di una città abitata solamente da trasgressori del codice. Una generalizzata criminalizzazione dei cittadini che è inaccettabile. Una multa ogni 8/9 secondi. Già nel 2014 il Comune aveva fatto il record: un milione di multe in più rispetto al 2013. Quest’anno, se possibile, è riuscito…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Multe da incubo, ormai è tassazione occulta
Alfano chiaro su termini notifica multe, Comuni non facciano cassa

“Sul caso della notifica delle multe il ministro Alfano è stato chiaro: il termine di cinque giorni per eseguire il pagamento, al fine di fruire dello sconto del 30 per cento, decorre dal momento in cui il cittadino “ha conoscenza legale dell’atto”. Da parte del Governo e del Parlamento, quindi, una linea comune e un esplicito messaggio ai Comuni: le multe non sono uno strumento a disposizione per aumentare gli introiti e per sanare i deficit di bilancio, ma…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Alfano chiaro su termini notifica multe, Comuni non facciano cassa
Multe, la vergogna del Comune di Milano

Presenterò un’interrogazione, i Comuni fanno il gioco delle tre carte  Il caso segnalatomi da un cittadino di Milano è l’ennesima prova che i Comuni, o almeno certi Comuni, usano le multe per fare cassa e sistemare i loro bilanci. Non ho cambiato idea rispetto a quanto pensavo da ministro: questo è un rapporto perverso tra istituzioni e cittadini, una ulteriore tassazione mascherata. L’ho detto per le strisce blu, dove il Comune ha diritto a esigere la tariffa non pagata…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Multe, la vergogna del Comune di Milano