Tav: l’analisi costi benefici sembra un falso, anzi, una farsa in bilancio.

L’analisi sembra un falso, anzi, una farsa in bilancio. A una prima sommaria lettura l’agognata analisi costi-benefici sulla Tav sembra un elenco di costi gonfiati. Una volta si sarebbe parlato di falso in bilancio, oggi sembra più una farsa in bilancio redatta da uno storico nemico del trasporto su treno e sostenitore del trasporto su gomma, leggi Tir e Autostrade, con buona pace di tutti i proclami a favore dell’ambiente. La Banca europea di investimenti aveva fatto solo

Continua a leggere …

#DirettaSettimanale: 2 cose positive e 2 negative della maggioranza

#DirettaSettimanale: 2 cose positive e 2 negative della maggioranza Questa settimana è stato approvato il nostro Fondo per i cristiani perseguitati, bene le dichiarazioni sul Natale del ministro Bussetti. I guai del Decreto dignità e quelli del ministro Toninelli.         #TorniamoaFarePolitica

Continua a leggere …

Da Toninelli solo costi per l’Italia, nessun beneficio.

Da Toninelli solo costi per l’Italia, nessun beneficio. Per l’ineffabile ministro Toninelli bloccare il cantiere del tunnel del Brennero, come da proposta del suo collega Fraccaro, è una scelta sensata. Bloccare la Tav Torino-Lione, che sarebbe meglio chiamare Milano-Parigi o Venezia-Barcellona-Madrid per capire bene di cosa si tratta, sempre per Toninelli non solo è giusto, ma è certo che 

Continua a leggere …

Governo Lega-M5S: Più che un contratto sembra un libro dei sogni, che per molti italiani corrispondono a incubi

Più che un contratto sembra un cesto in cui ognuno ha buttato dentro i suoi sogni, che per molti italiani corrispondono a incubi. Dopo anni di denuncia della partitocrazia scopriamo che i famigerati caminetti oggi si chiamano Comitato di Conciliazione al quale, tra l’altro, viene assegnato un incomprensibile potere di decisione sulle grandi opere pubbliche. L’Italia ha bisogno di meno statalismo e più sussidiarietà e ora invece avremo a che fare con una banca pubblica sotto il diretto controllo…

Continua a leggere …