Le nomine sottopotere e Toninelli sistema gli amici

Il movimento 5 Stelle blocca il decreto aprile ormai diventato il decreto domani ma non blocca nomine di sottopotere e sistemazione degli amici. Il capo della segreteria tecnica del ministro Danilo Toninelli, quando questi era al dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’ingegnere Massimiliano Gattoni, è stato assunto dall’Anas e remunerato con 250 mila euro di stipendio. Ad assumerlo, immaginiamo per gratitudine, è stato un altro beneficiato della gestione delle Infrastrutture e dei trasporti del ministro Toninelli, l’amministratore delegato…

Continua a leggere …

O noi o il voto. La strana pretesa di Di Maio

O noi o il voto. La strana pretesa di Di Maio I ragionamenti politici di Luigi Di Maio sono francamente incomprensibili. Il pur notevole risultato elettorale dei #5Stelle (risultata la seconda proposta politica scelta dagli italiani dopo il centrodestra) non gli dà diritto di veto sulla libera determinazione del Parlamento rispetto alle soluzioni possibili per dare un governo al Paese. Invece Di Maio ha deciso che se fallisce il tentativo, legittimo, di governo 5 Stelle-Pd si deve tornare al…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,,,, Commenti disabilitati su O noi o il voto. La strana pretesa di Di Maio