Occupazione: Bene i dati ISTAT, ora proseguire l'azione delle riforme con la legge di bilancio
LUPI-ISTAT

«Senza esaltarsi troppo quando i dati dell’occupazione sono in crescita come nel mese di giugno e senza deprimersi quando si constatano cali stagionali, va detto però che un consuntivo realistico delle riforme del mercato del lavoro operate dai governi di alleanza in questa legislatura dimostra ormai un trend in crescita. E di questo non posso che essere soddisfatto. Non servono letture interessate o ideologiche, basta l’onestà intellettuale di guardare i numeri, a cui corrispondono persone non più disoccupate. Di…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Occupazione: Bene i dati ISTAT, ora proseguire l'azione delle riforme con la legge di bilancio
“Di riforme si mangia”, venerdì seminario di formazione politica

Come promesso alla Summer School di Giardini Naxos, il percorso di formazione che abbiamo avviato non si ferma. Vogliamo dare continuità, offrendo delle concrete opportunità di crescita per i nostri giovani e amministratori. Il primo appuntamento sarà il seminario di formazione politica “Di riforme si mangia”, promosso dai Gruppi di Area Popolare alla Camera e al Senato, con il contributo scientifico della Fondazione Costruiamo il Futuro. Il seminario, partendo dallo spunto del referendum costituzionale, sarà suddiviso in due sessioni,…

Continua a leggere …

Senza una svolta liberale leviamo il sostegno al governo – Intervista a La Stampa 

“Nessun divorzio in Area popolare” ROMA Maurizio Lupi non vuole rassegnarsi al bipolarismo tra Pd e 5 Stelle, con un’area moderata fuori dai giochi o, peggio ancora, succube del populismo leghista «destinato a perdere perché il campo della protesta è presidiato dai grillini». Lupi chiede a Renzi di confermare l’intenzione di modificare l’Italicum e a Berlusconi di rilanciare un centrodestra moderato.  Il divorzio del suo partito è annunciato: lei vuole ricostruire l’alleanza con Fi, altri guardano al Pd. La…

Continua a leggere …

Un bel modo di cominciare a riformare a fondo il Paese

La riforma della Costituzione, con la fine del bicameralismo perfetto è da oggi una realtà, sulla quale si dovranno ora pronunciare gli italiani. Abbiamo iniziato questa legislatura applaudendo il presidente Napolitano che ci sferzava ad attuare questa riforma. Ma questo è solo il primo passo, comincia ora un lavoro di manutenzione costituzionale non meno decisivo di quello che ci ha portati a questo importante risultato.

Continua a leggere …

Da Ap sì convinto a riforma costituzionale

Oggi voteremo sì con convinzione a una riforma costituzionale che l’Italia attende da più di trent’anni. I costi che il nostro Paese ha pagato per questo ritardo sono stati altissimi, costi per il Paese vuol dire costi per i cittadini, per chi cerca un lavoro, per chi vuole creare impresa, per chi mette su famiglia, per chi fa dei figli e li vuole istruire adeguatamente. Il mancato ammodernamento del nostro sistema istituzionale, con la ripetitività e la lentezza, l’incapacità…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged, Commenti disabilitati su Da Ap sì convinto a riforma costituzionale
LUPI A PORTA A PORTA: STUPISCE CHE BRUNETTA APPLICHI DOPPIA MORALE TIPICA DEI COMUNISTI

“Stupisce che Renato Brunetta applichi la doppia morale tipica dei comunisti. Quando Berlusconi al Governo si avvale del sostegno di parlamentari eletti in altri schieramenti, li chiama “responsabili”. Se responsabilmente noi continuiamo a sostenere un governo di alleanze, che fu l’intuizione di Berlusconi nel 2013, siamo dei traditori. Dovremmo mandare in malora il Paese e la ripresa che finalmente c’è per fare un piacere a Brunetta?” Lo ha detto Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area Popolare (Ncd –…

Continua a leggere …

IN SENATO CI SARÀ SICURAMENTE LA MAGGIORANZA 

Si può migliorare nei contenuti senza ripartire dal via’ Bologna, 18 set. (AdnKronos) – Sulla riforma del Senato in discussione in Parlamento ”ci sarà sicuramente la maggioranza, ma mi auguro che anche le opposizioni possano partecipare alla costruzione di questo percorso”. Lo ha detto il capogruppo di Ncd-Ap alla Camera Maurizio Lupi, a margine di un convegno di Cna a Bologna.       ”Auspico che dal Senato esca una buona riforma -ha aggiunto Lupi- che non si faccia…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su IN SENATO CI SARÀ SICURAMENTE LA MAGGIORANZA 
Credo che legge Senato possa essere migliorata 

(AGI) – Bologna, 18 set. – “Credo che la legge di riforma costituzionale al Senato possa essere migliorata nei contenuti senza ripartire dal via”: così Maurizio Lupi, capogruppo di Ncd-Ap, a margine di un convegno a Bologna promosso dalla Cna sul futuro delle piccole e medie industrie alla prova della crisi, si e’ espresso sulla riforma approdata in aula. “Quindi – ha aggiunto Lupi – anche sul tema dell’articolo 2 credo sia giusto darsi una scadenza. Ap e’ compatta…

Continua a leggere …

Pubblicato inNews Tagged,, Commenti disabilitati su Credo che legge Senato possa essere migliorata 
Su riforme non ripartire da zero, non è gioco dell'oca

Riforma costituzionale si può migliorare ritoccando articolo 2 (ANSA) – ROMA, 12 SET – “La riforma costituzionale si può migliorare: mi pare che ci sia un’apertura da parte del presidente del Consiglio affinché alcuni punti possano essere migliorati. La condizione è che non si riparte dal via come nel gioco dell’oca. L’art. 2 può essere toccato”. Lo afferma Maurizio Lupi, capogruppo di Area Popolare alla Camera alla festa dell’Udc a Monte Rotondo. “Noi – prosegue Lupi – siamo nati come Area Popolare…

Continua a leggere …

Sto con Angelino. Nessuno andrà via – Intervista al Corriere della Sera

ROMA «Ncd? Sta meravigliosamente bene». Lei scherza, Maurizio Lupi. II suo partito implode…  «L’estate fa male a tutti. Ma io sottoscrivo quel che ha detto Alfano, ponendo fine a un dibattito surreale». Chi vuole andare con Berlusconi o Salvini vada?  «La nostra avventura è connotata da una parola, insieme. Se uno vuole andare da Renzi, Salvini o Berlusconi ha tutto il nostro rispetto, ma non credo accadrà. La forza della nostra proposta è ancora attuale e il tema delle…

Continua a leggere …