Intervista su Avvenire: Omofobia, il dibattito sia sereno, ma il pericolo di una censura esiste

«In un momento come questo di tutto c’è bisogno tranne che di alimentare un nuovo scontro guelfi-ghibellini», dice Maurizio Lupi in riferimento al “no” all’omofobia e alle proposte di istituire una nuova fattispecie anti-discriminazioni nella “legge Mancino” per l’orientamento sessuale e l’identità di genere. L’ex ministro delle Infrastrutture- deputato di Noi con l’Italia – è anche presidente dell’Intergruppo per la sussidiarietà, impegnato da sempre a ricercare in Parlamento temi di impegno condiviso, esigenza resa più impellente dalla gravità della…

Continua a leggere …